HIV e Aids, dopo il Covid19 e il presunto vaccino se ne torna a parlare negli Stati Uniti

Cos’è l’HIV?

L’ HIV ( virus dell’immunodeficienza umana ) è un virus che attacca le cellule che aiutano l’organismo a combattere le infezioni, rendendo una persona più vulnerabile ad altre infezioni e malattie. Si diffonde per contatto con alcuni fluidi corporei di una persona con HIV, più comunemente durante rapporti sessuali non protetti (sesso senza preservativo o medicinali per l’HIV per prevenire o curare l’HIV) o attraverso la condivisione di apparecchiature per l’iniezione di farmaci.

Se non trattata, l’HIV può portare alla malattia dell’AIDS ( sindrome da immunodeficienza acquisita ).

Il corpo umano non può sbarazzarsi dell’HIV e non esiste una cura efficace per l’HIV. Quindi, una volta che hai l’HIV, ce l’hai per tutta la vita.

Tuttavia, assumendo farmaci per l’HIV (chiamata terapia antiretrovirale o ART), le persone con HIV possono vivere una vita lunga e sana e prevenire la trasmissione dell’HIV ai loro partner sessuali. Inoltre, esistono metodi efficaci per prevenire l’infezione da HIV attraverso il sesso o l’uso di droghe, inclusa la profilassi pre-esposizione (PrEP) e la profilassi post-esposizione (PEP ).

Identificato per la prima volta nel 1981, l’HIV è la causa di una delle epidemie più mortali e persistenti dell’umanità.

Che cos’è l’AIDS?

L’AIDS è la fase avanzata dell’infezione da HIV che si verifica quando il sistema immunitario del corpo è gravemente danneggiato a causa del virus.

Negli Stati Uniti, la maggior parte delle persone con HIV non sviluppa l’AIDS perché l’assunzione giornaliera di medicinali per l’HIV come prescritto interrompe la progressione della malattia.

Una persona con HIV è considerata progredita verso l’AIDS quando:

  • il numero delle loro cellule CD4 scende al di sotto di 200 cellule per millimetro cubo di sangue (200 cellule/mm3). (In qualcuno con un sistema immunitario sano, la conta dei CD4 è compresa tra 500 e 1.600 cellule/mm3.) OPPURE
  • sviluppano una o più infezioni opportunistiche indipendentemente dal numero di CD4.

Senza la medicina per l’HIV, le persone con AIDS in genere sopravvivono circa 3 anni. Una volta che qualcuno ha una pericolosa malattia opportunistica, l’aspettativa di vita senza trattamento scende a circa 1 anno. La medicina per l’HIV può ancora aiutare le persone in questa fase dell’infezione da HIV e può persino salvare la vita. Ma le persone che iniziano la ART subito dopo aver contratto l’HIV sperimentano maggiori benefici, ecco perché il test dell’HIV è così importante.

Come faccio a sapere se ho l’HIV?

L’unico modo per sapere con certezza se si ha l’HIV è sottoporsi al test . Il test è relativamente semplice. Puoi chiedere al tuo medico di fare un test HIV. Anche molte cliniche mediche, programmi di abuso di sostanze, centri sanitari comunitari e ospedali li offrono. Puoi anche acquistare un kit di test a casa in farmacia o online.

Per trovare una sede per il test HIV vicino a te, usa il localizzatore di servizi HIV.

Anche l’autotest per l’HIV è un’opzione. L’autotest consente alle persone di sottoporsi al test dell’HIV e di scoprire il risultato nella propria casa o in un altro luogo privato. Puoi acquistare un kit di autotest in farmacia o online. Alcuni dipartimenti sanitari o organizzazioni comunitarie forniscono gratuitamente anche kit di autotest.

Leggi la scheda informativa della Food and Drug Administration (FDA) statunitense sul test HIV OraQuick In-Home HIV , l’unico test HIV in casa approvato dalla FDA.

Come puoi sapere se hai l’HIV?

L’unico modo per sapere con certezza se hai l’HIV è fare il test. Non puoi fare affidamento sui sintomi per dire se hai l’HIV.

Conoscere il tuo stato di HIV ti fornisce informazioni importanti in modo da poter adottare misure per mantenere te stesso e il tuo partner in salute:

  • Se sei positivo al test , puoi prendere medicine per curare l’HIV. Assumendo quotidianamente la medicina per l’HIV come prescritto, puoi ridurre la quantità di HIV nel sangue (la tua carica virale), così bassa che un test non può rilevarla (chiamata carica virale non rilevabile). Ottenere e mantenere una carica virale non rilevabile è la cosa migliore che puoi fare per rimanere in salute. Se la tua carica virale non è rilevabile, non hai effettivamente alcun rischio di trasmettere l’HIV a un partner HIV negativo attraverso il sesso.
  • Se il test è negativo , oggi sono disponibili più strumenti di prevenzione dell’HIV che mai.
  • Se sei incinta , dovresti fare il test per l’HIV in modo da poter iniziare il trattamento se sei sieropositivo. Se una donna sieropositiva viene curata per l’HIV all’inizio della gravidanza, il rischio di trasmettere l’HIV al suo bambino può essere molto basso.

Quali sono i sintomi dell’HIV?

Ci sono diversi sintomi dell’HIV. Non tutti avranno gli stessi sintomi. Dipende dalla persona e dallo stadio della malattia in cui si trova.

Di seguito sono elencate le tre fasi dell’HIV e alcuni dei sintomi che le persone possono sperimentare.

Fase 1: infezione acuta da HIV

Entro 2-4 settimane dall’infezione da HIV, circa due terzi delle persone avranno una malattia simil-influenzale. Questa è la risposta naturale del corpo all’infezione da HIV. 

I sintomi simil-influenzali possono includere:

  • Febbre
  • Brividi
  • Eruzione cutanea
  • Sudorazioni notturne
  • Dolori muscolari
  • Gola infiammata
  • Fatica
  • Linfonodi ingrossati
  • Ulcere della bocca

Questi sintomi possono durare da pochi giorni a diverse settimane. Ma alcune persone non hanno alcun sintomo durante questa fase iniziale dell’HIV.

Non dare per scontato di avere l’HIV solo perché hai uno di questi sintomi: possono essere simili a quelli causati da altre malattie. Ma se pensi di essere stato esposto all’HIV, fai un test HIV.

Ecco cosa fare:

  • Trova un centro per il test dell’HIV vicino a te: puoi ottenere un test dell’HIV presso l’ufficio del tuo medico di base, il dipartimento sanitario locale, una clinica sanitaria o molti altri luoghi . Usa il localizzatore di servizi HIV per trovare un sito di test HIV vicino a te.
  • Richiedi un test HIV per un’infezione recente: la maggior parte dei test HIV rileva gli anticorpi (proteine ​​prodotte dal tuo corpo come reazione all’HIV), non l’HIV stesso. Ma possono essere necessarie alcune settimane dopo l’infezione prima che il tuo corpo li produca. Esistono altri tipi di test in grado di rilevare prima l’infezione da HIV. Informi il medico o la clinica se pensi di essere stato recentemente esposto all’HIV e chiedi se i loro test possono rilevare un’infezione precoce.
  • Conosci il tuo stato : dopo aver eseguito il test, assicurati di conoscere i risultati del test. Se sei sieropositivo, consulta un medico il prima possibile in modo da poter iniziare il trattamento con i medicinali per l’HIV. E fai attenzione: quando sei nella fase iniziale dell’infezione, sei ad altissimo rischio di trasmettere l’HIV ad altri. È importante adottare misure per ridurre il rischio di trasmissione. Se sei HIV-negativo, esistono strumenti di prevenzione come la profilassi pre-esposizione (PrEP) che possono aiutarti a rimanere negativo.

Fase 2: latenza clinica

In questa fase il virus si moltiplica ancora, ma a livelli molto bassi. Le persone in questa fase potrebbero non sentirsi male o avere alcun sintomo. Questa fase è anche chiamata infezione cronica da HIV .

Senza il trattamento dell’HIV, le persone possono rimanere in questa fase per 10 o 15 anni, ma alcune attraversano questa fase più velocemente.

Se assumi medicinali per l’HIV ogni giorno, esattamente come prescritto e ottieni e mantieni una carica virale non rilevabile, puoi proteggere la tua salute e non correre alcun rischio di trasmettere l’HIV al tuo partner sessuale.

Ma se la tua carica virale è rilevabile, puoi trasmettere l’HIV durante questa fase, anche quando non hai sintomi. È importante consultare regolarmente il proprio medico per controllare la carica virale.

Fase 3: AIDS

Se hai l’HIV e non sei in trattamento per l’HIV, alla fine il virus indebolirà il sistema immunitario del tuo corpo e progredirai verso l’AIDS ( sindrome da immunodeficienza acquisita) . Questa è la fase avanzata dell’infezione da HIV.

I sintomi dell’AIDS possono includere:

  • Perdita di peso rapida
  • Febbre ricorrente o sudorazioni notturne profuse
  • Stanchezza estrema e inspiegabile
  • Gonfiore prolungato dei linfonodi sotto le ascelle, l’inguine o il collo
  • Diarrea che dura da più di una settimana
  • Piaghe della bocca, dell’ano o dei genitali
  • Polmonite
  • Macchie rosse, marroni, rosa o violacee sopra o sotto la pelle o all’interno della bocca, del naso o delle palpebre
  • Perdita di memoria, depressione e altri disturbi neurologici

Ognuno di questi sintomi può anche essere correlato ad altre malattie. L’unico modo per sapere con certezza se hai l’HIV è fare il test. Se sei sieropositivo, un operatore sanitario diagnosticherà se il tuo HIV è progredito allo stadio 3 (AIDS) in base a determinati criteri medici .

Molti dei sintomi e delle malattie gravi della malattia da HIV derivano dalle infezioni opportunistiche che si verificano perché il sistema immunitario del tuo corpo è stato danneggiato. Rivolgiti al tuo medico se stai riscontrando uno di questi sintomi.

macitynet.it : posizioni contro i no-vax, informazione qualunquista

Mi imbatto nell’ennesimo articolo su macitynet.it , e questa volta scritto da Mauro Notarianni.

Questo l’articolo:

macitynet.it : posizioni contro i no-vax

Ora, l’articolo riporta la vicenda del podcast di Joe Rogan (autore etichettato come no-vax) in quanto reo di aver fatto prendere la decisione a Neil Young di ritirare la propria musica dalla piattaforma di streaming per sostenere idee non allineate con la narrazione del mainstream di alcuni governi.

E fino qui niente di strano, una notizia è una notizia. La nota stonata è l’affermazione finale dell’autore dell’articolo Mauro Notarianni che cito testualmente:

Il provvedimento ultimo con cui Spotify cerca in qualche modo di rimediare, e ha deciso di riportare un avviso per gli utenti che ascoltano i podcast in questione con link che rimandano a fonti ritenute serie e affidabili, ma non eliminando il podcast che continua a diffondere notizie false e pericolose.

Dunque da sostenitore della logica penso:

  1. Se le notizie sono false e pericolose perché non vai a denunciarle alle autorità?
  2. Se spotify (ripeto non l’ultima delle snc italiane) continua la sua programmazione ci sarà un motivo? E’ gestita da criminali? Ti senti di poterla gestire meglio? Hai avuto idee e startup migliori di queste?

In generale è come se qualcuno o qualcosa spingesse a far emergere notizie in linea con la narrazione governativa di un virus così pericoloso e di un presunto vaccino miracoloso. Ricordo che il ‘vaccino’ o come vogliate chiamarlo NON ha ancora avuto il nulla osta ufficiale, NON è obbligatorio ed è al vaglio di tantissime organizzazioni mediche ufficiali.

Conclusioni e suggerimenti per macitynet.it e la politica contro i no-vax

Perché inserire notizie di questo genere all’interno della vostra brillante (se pur amorevolmente e deliziosamente tendenziosa) scrittura del mondo della tecnologia e la scoperta di nuovi prodotti?

Se ragionassi come te Mauro di macitynet.it, dovrei sostenere nei confronti del mio esiguo pubblico che la tua testata editoriale ottiene dei fondi governativi per sostenere queste posizioni, e lo direi senza averne le prove, esattamente come tu scrivi le tue dichiarazioni; credo tu mi abbia capito… Rimanete simpatici e super partes.

P.S.: Neil Young ha fatto il suo tempo, non sono un suo fans e neanche mai stato. Può ritirare tutto dal digitale, può godersi la sua anzianità, non credo che il mondo se ne accorgerebbe… ma questo è solo il mio punto di vista da produttore e musicista…

P.S.: Ho due bei segni sulla spalla, ricevuti da bambino, non so se definirmi comunque un no-vax o un uomo intelligente, lascio agli altri il giudizio, appartiene a loro.

Come riconoscere i vaccinati, luce viola e luciferasi a contrasto

https://www.bitchute.com/embed/zKO0LynhEyl6/

Nel video sopra una stazione televisiva di Charlotte riporta che migliaia di lampioni viola difettosi sono stati installati nell’area metropolitana di Charlotte. Innanzitutto i cosiddetti lampioni viola sono infatti luci nere. 

Come riconoscere i vaccinati, luce viola e luciferasi a contrasto.

Ora sta cominciando ad avere un senso. Negli ultimi mesi ho cercato di capire come l’élite luciferiana separerà le pecore svasate compiacenti dagli emarginati non accondiscendenti. Naturalmente, la luciferasi contenuta nell’iniezione confermerà che l’individuo ha ricevuto il colpo. Quindi cos’è la luciferasi?

La luciferasi è un enzima che produce una luce e prende il nome ironicamente da The Light Bearer, Lucifer Morning Star. Lucierase viene iniettato sotto la pelle, ma non può essere visto dall’occhio umano. Tuttavia, quando viene scansionato con un’app per smartphone, Luciferase fornirà un codice digitale per confermare che sei stato vaccinato. Luciferase manterrà il tuo libretto di vaccinazione brevettato e convaliderà il tuo ID univoco. A questo punto diventi un prodotto brevettato di proprietà della società che possiede quel brevetto. 

Sospetto che nei prossimi sei-dodici mesi i media mainstream annunceranno i benefici di Lucifease e la necessità di non fare nulla, perché è già dentro di te. Ovviamente avrai ancora bisogno del tuo colpo di potenziamento della variante delta per stare un passo avanti al covid mutante. 

 Un delta è un triangolo. Ad esempio, il delta del Nilo prende il nome dalla sua forma triangolare. Per i massoni il triangolo simboleggia la A maiuscola greca, chiamata anche “Delta splendente”. La base del triangolo rappresenta la durata e i due lati sono rappresentati come uguali qualità di maschio e femmina, luce e oscurità. 

All’interno della religione misterica della Massoneria il delta o triangolo è il simbolo dell’Architetto Supremo, che è Lucifero, il Portatore di Luce. Sia il quadrato che il compasso formano un triangolo. un simbolo di stabilità e del mondo degli spiriti. Così il delta è nascosto al nostro mondo materiale. Proprio come la presunta variante Delta è una propaggine del virus covid-19 che non può essere vista. 

Il triangolo invertito o delta è il simbolo del primo grado di stregoneria. Il secondo grado più profondo di stregoneria è rappresentato dal triangolo verticale. Streghe e maghi tradizionalmente scrivono i loro nomi, seguiti dal numero di delta conferiti loro livello nel mestiere. 

Il non vaccino è in effetti un infuso delle streghe fornito tramite idro-gel, che è un chip permanente, come una lente a contatto morbida che collega gli umani alla “nuvola” di Internet. Hydrogel fornisce feedback a un database sui cambiamenti nella chimica del corpo e altri dati biometrici, comprese le emozioni umane. L’idrogel, un’invenzione della DARPA, è una nanotecnologia robotica microscopica, che ha la capacità di smontare o rimontare. Inoltre, hydro-gel ha la capacità di connettersi con l’intelligenza artificiale, il cloud e altri dispositivi intelligenti. Oltre a monitorare le tue emozioni, l’idrogel saprà se hai assunto droghe illegali o stai per fare qualcosa di irrazionale.  

Dopo che l’idrogel, la luciferasi e l’RNA sintetico sono stati iniettati simultaneamente, il corpo inizia a trascrivere l’RNA sintetico, producendo più virus. L’idea è che il corpo comincerà quindi a produrre anticorpi, migliorando la risposta delle cellule T.

Il problema con questo processo è un effetto noto come trasfezione. La trasfezione è il modo in cui vengono creati gli organismi geneticamente modificati o gli OGM. Oppure, ovviamente, frutta e verdura OGM non sono salutari come quelle biologiche. Lo stesso vale per gli esseri umani OGM o gli ibridi umani. La trasfezione cambierà il DNA e il genoma umani. Una volta che la trasfezione diventa stabile, replicherà il genoma. Questo è quando il genoma sintetico diventa una parte permanente del genoma. Gli effetti che ne conseguono si traducono in una mutazione genetica o in quella che è nota come “Gene Drive Technology” o “Gene Extinction Technology”. la capacità di eliminare una specie alla volta. Se può essere fatto a un insetto, può essere fatto a un essere umano.

 Pensare in questo modo. Nanobot all’interno del corpo umano si fondono con il DNA umano originale creando e replicando il proprio DNA sintetico, per fondersi con il DNA umano, producendo un DNA ibrido unico in grado di interfacciarsi con l’Intelligenza Artificiale.  

 Il compito dei nanobot contenuti nell’Hydrogel è di aderire alle tue cellule fino a quando il corpo ignaro non lo assimila. A questo punto l’umano comincia a diventare tutt’uno con i nanobot. Non è noto il momento esatto in cui un umano non è più un umano e diventa un abominio ibrido. 

Una delle caratteristiche aggiuntive di Hydrogel è la sua capacità di guarire le ferite all’istante. Potrebbe Idrogel avere un ruolo nell’adempimento di Apocalisse 13:3? “Una delle teste della bestia sembrava aver avuto una ferita mortale, ma la ferita mortale era stata guarita. Il mondo intero era pieno di meraviglia e seguiva la bestia”. 

 In teoria, parte della transizione da uomo a ibrido coinvolge i nanobot che formano uno sciame mentre migrano verso il cervello, prendendo infine residenza in ogni crepa e fessura. I nanobot raccolgono l’umidità dal corpo e la usano come agente per crescere. A questo punto la parte biologica originaria di ciò che ci rende umani comincia ad appassire e morire. Dalla morte umana nascerà una nascita ibrida.

Nell’iniezione sono presenti anche sostanze chimiche per la sterilizzazione. Il suo scopo è sterilizzare ogni uomo donna e bambino. Il gioco finale per l’élite tecnocratica luciferina è quello di produrre solo bambini nei laboratori che saranno aumentati, migliorati e progettati per diventare un tutt’uno con l’intelligenza artificiale. Questi faranno parte della classe dei servi che serviranno l’élite dalla culla alla tomba.

Prima dell’avvento dell’mRNA sintetico e della nanotecnologia, i vaccini erano chiari con il loro intento. Iniettare una forma debole o decaduta del virus, sperando che il sistema immunitario naturale del corpo produca anticorpi per evitare un futuro attacco virale. 

Il vaccino sintetico mRNA è radialmente diverso perché non contiene alcuna forma del virus, ma è in realtà una piattaforma di lancio, che ospita un codice simile a un computer, progettato per ingannare il corpo, aggirare la rete di sicurezza del sistema immunitario e produrre sinteticamente i picchi proteici prevalente nel virus covid-19. 

In parole povere, l’RNA fa parte del nostro codice genetico. L’mRNA sintetico crea nuove proteine ​​sintetiche nel nucleo della nostra cellula e poi le sputa fuori dalla cellula. Un processo ripetuto miliardi di volte, all’interno di miliardi di cellule. Il risultato è un DNA sintetico brevettato, di proprietà della società, che possiede il brevetto. La proprietà del DNA viene quindi trasferita dal creatore alla società.

L’argomento avanzato da Big Pharma è che il processo è transitorio e non influenzerà il genoma. Questa è una bugia.

La tecnologia Crispr 9 consente a un enzima Cas9 di agire come forbici molecolari per tagliare il DNA in una posizione specificata dall’mRNA. Ancora una volta, la molecola di mRNA sintetico è il veicolo di trasporto, che consegna il codice al DNA organico. L’mRNA ha la capacità di leggere le istruzioni del DNA umano e di legarsi al DNA che ha tagliato. Simile a un ramo che viene innestato in un albero. L’RNA guida (gRNA) si lega all’enzima Cas 9, che quindi taglierà il DNA. Nel caso della tecnologia Crispr, un ramo sintetico di mRNA viene innaturalmente innestato in un DNA organico umano. I successivi enzimi a trascrizione inversa consentono all’mRNA di produrre un DNA complementare da assorbire nel nucleo e quindi trasportato nel genoma.  

A fornire l’energia all’mRNA per trasportare il suo carico utile e penetrare nel nucleo della cellula sono i biosensori sotto forma di idrogel che collegano un essere umano alla nuvola. Hydrogel avrà la capacità di misurare ogni biometria, unica per ogni essere umano. Ogni emozione e pensiero sarà valutato all’interno di un algoritmo degli standard di conformità dei tecnocrati. Con il vaccino mRNA l’RNA sarà consegnato alla cellula tramite idrogel 

All’interno dell’idrogel sono contenute particelle magnetiche di dimensioni nanometriche che rispondono al magnetismo e il segnale magnetico 5G, che spinge l’idrogel, che trasporta l’RNA. Fornendo così la propulsione necessaria per penetrare nella membrana cellulare e muoversi attraverso il liquido citoplasmatico contenuto all’interno della cellula. L’RNA contenuto all’interno dell’idrogel perforerà quindi il nucleo e inizierà a replicarsi naturalmente in un filamento attorcigliato di DNA a doppia elica. Ma un DNA che è rivestito artificialmente. Una creazione di RNA e riarrangiamento dei nucleotidi. Produzione di una sequenza artificiale di DNA. Sebbene la sequenza sia artificiale, la codifica è permanente.

Lo scopo dell’iniezione è abbattere una certa percentuale della popolazione mondiale, sterilizzando ogni uomo, donna e bambino. Nella loro visione distopica, i tecnocratici luciferiani immaginano un mondo in cui i bambini vengono creati nei laboratori, potenziati, potenziati e progettati per diventare un tutt’uno con l’intelligenza artificiale. Una classe di servi della gleba che serve l’élite dalla culla alla tomba.

Lee Austin è l’autore di “Morning Star’s Tale”

https://morningstarstale.com/

Il microchip più piccolo del mondo: passaporti dei vaccini e marchio della bestia

La Columbia Engineering ha annunciato di aver costruito il microchip più piccolo del mondo, di dimensioni inferiori a quelle di un acaro della polvere e visibile solo durante la visualizzazione al microscopio. Aggiungendo un altro livello di intrigo, il team di ingegneri afferma di aver sfruttato la potenza degli ultrasuoni per comunicare con il microchip in modalità wireless. 

Il chip è un sistema elettrico autonomo in grado di interagire con altri dispositivi. Poiché le lunghezze d’onda degli ultrasuoni più lente viaggiano alla velocità del suono, 761 miglia all’ora, un’antenna per la comunicazione e l’alimentazione è stata aggiunta alla parte superiore del chip. 

In definitiva, l’obiettivo del team di ingegneri della Columbia è integrare microchip iniettabili nel corpo e quindi utilizzare gli ultrasuoni per comunicare con i microchip mentre misurano la biometria del corpo. Pertanto, l’implementazione di un sistema a ultrasuoni remoto assistito da robot basato su 5G potrebbe plausibilmente recuperare le caratteristiche degli ultrasuoni degli organi del corpo, incluso il cervello. 

In superficie, l’élite luciferina avviserà le masse che il microchip valuterà la gravità del COVID-19 a distanza e terrà traccia di coloro che non sono conformi all’ultima iniezione di richiamo per combattere la variante più recente e letale.   

A partire da lunedì, New York City richiederà la prova della vaccinazione per entrare in ristoranti, palestre e luoghi di intrattenimento al coperto come concerti e cinema. Tuttavia, il municipio non applicherà il mandato fino al 13 settembre affinché le imprese si adattino alle misure draconiane. 

Attualmente New York ha due varianti della prima generazione di passaporti vaccinali, l’app COVID Safe, per la città di New York, e l’Excelsior Pass per lo stato di New York. L’Excelsior Pass è il primo passaporto per vaccini rilasciato dal governo nel paese. Dopo aver caricato la prova della vaccinazione, l’app funzionerebbe come un codice QR. E per renderlo più universale, chiunque da qualsiasi stato può caricare l’app.

IBM, uno dei principali attori tecnologici nella futura tecnocrazia, ha creato Excelsior per lo stato di New York e promettono di proteggere tutti i dati personali utilizzando la crittografia e la blockchain. Finora più di dodici stati, tra cui Texas e Florida, hanno vietato la creazione e/o l’applicazione di passaporti per vaccini.  

Se più città e stati capitoleranno e adotteranno il passaporto del vaccino dipenderà dall’accettazione della falsa narrativa dei media di una pandemia di COVID-19 in continuo peggioramento. Questo autunno i casi di infezione aumenteranno a causa del jab di mRNA che fornisce una molecola sintetica e inorganica, un dispositivo medico, programmando le tue cellule per sintetizzare gli agenti patogeni sotto forma della proteina spike, che il sistema immunitario dovrà costantemente combattere per il resto della sua vita.  

In altre parole, i ricoveri dovrebbero aumentare drasticamente a causa della proteina spike sintetica che agisce come una tossina in ogni organo del corpo. L’élite luciferiana incolperà quindi le ferite e le morti sull’ultima variante immaginaria e sui non vaccinati. La paura e la persecuzione dei non conformi aumenteranno drammaticamente fino a quando la maggior parte si inchinerà e accetterà il colpo come un porto percepito di ultima istanza.  

Il 5G sarà implementato come piattaforma di frequenza che altera le vibrazioni, attivando i microchip e i nanobot incorporati, mentre l’uomo si trasforma in un ibrido di argilla e metallo connesso alla rete 5G. Una volta che la microtecnologia entra nel corpo, non può mai essere rimossa e diventa parte del DNA, trasformando un essere umano in un prodotto programmabile e brevettato come un I-phone.

 A 60 giga hertz, il 5G può influenzare l’emoglobina, che trasporta l’ossigeno dai polmoni ai tessuti del corpo. Il certificato digitale dimostrerà che hai ricevuto il cosiddetto vaccino e la convalida sarà confermata con un composto che emette luce chiamato Luciferasi, un altro elemento contenuto all’interno dell’iniezione. Il certificato digitale potrebbe essere modificato anche per transazioni valutarie sotto forma di criptovalute, dopo che il denaro è stato ritenuto illegale. Il futuro e il sistema operativo finale conterrà microchip. Dati biometrici personali letti, valutati e caricati nel cloud 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L’élite tecnocratica luciferina che conosce ogni tua emozione e pensiero. La vita ridotta a un punteggio di credito sociale e usata come un martello digitale, costringendo il mondo intero a conformarsi alla loro visione distopica.  

Alla fine, il microchip sostituirà il passaporto del vaccino e la convalida sarà autonoma all’interno di ogni persona, collegata all’ecografia del 5G.

Lee Austin è l’autore di “Morning Star’s Tale”

https://morningstarstale.com/

Il 233 esoterico, la massoneria, il coronavirus e il vaccino della morte

Il numero 233 è apparso in moltissime testate giornalistiche italiane e internazionali. Italiane soprattutto, perché l’Italia è il paese preso di mira dalle forze del male già da tanti anni. La numerologia è fondamentale per questi farisei serpenti che comandano il mondo, serve a comunicare, a ricordare loro gli insegnamenti della cabala e dell’esoterismo. Pubblico qui un video che riporta una parte dei titoli ‘mistici’ che hanno dominato il panorama delle testate giornalistiche in quanto a decessi riportati:

Parte 1

Parte 1
Parte 2

Ma perché questo numero 233 esoterico avrebbe a che fare con le forze oscure che sarebbero legate al coronavirus e al vaccino presunto nato successivamente? (o precedentemente)

La risposta arriva da Alberto Ferrarini che in un video ci trasmette qualche piccola nozione di esoterismo e simbologia applicata ai numeri, il linguaggio dei nuovi farisei del tempio:

@ferrarinialberto

Ecco il significato del numero 233 !!!

♬ suono originale – Alberto Ferrarini
Il significato del numero 233

Un messaggio coerente quindi e collegabile agli articoli da me precedentemente riportati sul tentativo delle serpi di modificare il genome umano (se pur imperfetto) divino, matrice che ci renderebbe riconoscibili al creatore al ritorno profetizzato nei testi sacri del cristianesimo cattolico. Il livello di interpretazione degli avvenimenti di oggi (come quelli dello scorso centenario) devono assolutamente avere una chiave di lettura mistica ed esoterica per avere un senso altrimenti la tragedia, oltre che essere tale, rimane anche senza una logica spiegazione.

Ecco cosa disse Rudolf Steiner nel lontano 1917

Chi è Rudolf Steiner? Wikipedia riporta:

Rudolf Joseph Lorenz Steiner (Kraljevic, 27 febbraio 1861 – Dornach, 30 marzo 1925) è stato un esoterista e teosofo austriaco.

È stato il fondatore dell’antroposofia,[3] dottrina di derivazione teosofica[3] che concepisce la realtà universale come una manifestazione spirituale in continua evoluzione,[4] che può essere osservata e compresa mediante l'”osservazione animica” (una sorta di chiaroveggenza),[5] e studiata, nella sua unità col mondo fisico, mediante la cosiddetta “scienza dello spirito” o antroposofia, che egli riteneva essere un vero e proprio approccio scientifico alla conoscenza della verità.

Steiner ha espresso opinioni in vari campi, quali filosofiasociologiaantropologiaeconomia e musicologia basandosi sulla sua “scienza dello spirito”.[6] Oggi è noto prevalentemente per la pedagogia Waldorf, per una medicina alternativa (la medicina antroposofica), e per l’agricoltura biodinamica.[7]

Steiner affermava di non rinnegare il metodo scientifico, che però riteneva infecondo perché materialista[Citazioni 1] e di proporne una versione “più completa” (includente il mondo spirituale). Le sue teorie, tuttavia, muovendosi dichiaratamente al di là della scienza, sono considerate pseudoscientifiche.[8][9][10][11][12][13]

Adesione alla Società Teosofica e alla massoneria

Nel 1897 Steiner lasciò Weimar e si trasferì a Berlino, dove divenne proprietario, redattore capo e autore principale della rivista letteraria Magazin für Literatur, impresa che si rivelò un insuccesso, anche a causa della sua presa di posizione a favore di Émile Zola nell’Affare Dreyfus.[19] Steiner cominciò anche a leggere i testi dell’anarchico individualista Max Stirner, ma poi li abbandonò affermando che essi conducevano “nell’abisso” del nichilismo.

Preferì quindi avvicinarsi alla teosofia, dottrina esoterica propugnata dalla Società teosofica, fondata a New York nel 1875, secondo la quale tutte le religioni del mondo conservano soltanto residui parziali di un’unica verità divina conosciuta nelle varie epoche da un numero ristretto di grandi iniziati.[29] L’avvicinamento avvenne nel 1899, allorquando pubblicò sul Magazine un articolo intitolato La rivelazione segreta di Goethe, saggio sulla natura esoterica di una fiaba di Goethe, Il serpente verde. Ne seguì un invito e poi una serie di conferenze alla Società Teosofica dove Steiner esponeva le proprie concezioni spirituali in quanto non gli erano ancora noti i testi della Società Teosofica.[30] Autore di Theosophie. Eine Einführung (Teosofia: un’introduzione) (1904) e conferenziere attivo in tutta Europa, Steiner contribuì alla crescita della sezione tedesca[19] e ne fu segretario fra il 1902 e il 1912.

Nel 1902 assieme a Marie von Sivers fonda la rivista Lucifer il cui nome (come da lui stesso rivelato) non si riferiva all’entità ma all’idea di apportare luce.[31] La rivista poi si sarebbe fusa assieme alla viennese Gnosis divenendo Lucifer-Gnosis. In questa rivista verranno successivamente pubblicate le trascrizioni delle sue conferenze.[32]

A partire dal 1904 Steiner sviluppa le sue attività di conferenziere. Annie Besant (presidentessa della Società Teosofica) lo nomina responsabile della sezione esoterica per Austria e Germania. Nel 1904 Eliza von Moltke diviene una delle allieve predilette di Steiner nella sua scuola,[33] e, tramite lei, conosce personalmente il generale von Moltke il giovane[34]. Nel 1905, Steiner smette di insegnare all’università popolare di Berlino.[19]

Nel 1906 John Yarker era ormai succeduto a Giuseppe Garibaldi come Gran Maestro dell’Ordine massonico di Memphis-Misraïm. In quello stesso anno Théodor Reuss, rappresentante di Yarker in Germania, rilascia a Steiner una patente per fondare a Berlino un Capitolo e un Gran Consiglio di Memphis-Misraïm col titolo distintivo di «Mystica Aeterna». Alla fine dell’anno Steiner fa un viaggio in Italia con Marie von Sivers e trascorrono il natale e il capodanno a Venezia. Nel 1907 tiene nuove conferenze.

Nel mese di maggio si svolge a Monaco il congresso teosofico europeo, durante il quale viene rappresentata l’opera Il dramma sacro di Eleusis di Édouard Schuré. Annie Besant e Rudolf Steiner constatano che hanno delle concezioni differenti di quel che dovrebbe essere l’esoterismo. Alla fine di maggio, con il 100° membro affiliato alla Loggia «Mystica Aeterna», Steiner diventa Gran Maestro Deputato, principale dirigente del Rito di Memphis-Misraïm in Germania, e delle Logge sono installate a Berlino, Colonia, Lipsia, Stoccarda e Monaco.

Steiner viaggia in Italia per quattro settimane durante l’estate e durante il ritorno, in settembre, trascorre alcuni giorni a Barr, in Alsazia, ospite di Édouard Schuré. Nel 1908 continua a dare delle conferenze e fa un nuovo viaggio in Italia. Steiner entra assai presto in conflitto con Reuss e diventa indipendente, fondando il suo proprio rito: la «Massoneria esoterica», alla quale sarebbe stato iniziato Édouard Schuré. Questo rito aveva un rituale il cui testo è parzialmente riprodotto nell’opera di Éliphas Lévi Dogme et Rituel de Haute Magie. Nella sua autobiografia, Steiner minimizza i suoi rapporti con la Massoneria, e con Reuss in particolare. È da notare che Theodor Reuss è stato membro della Società teosofica. Secondo certi autori Steiner sarebbe stato pure iniziato nell’Ordine della Rosacroce esoterica di Franz Hartmann, teosofo a amico di Reuss, che aveva fondato una branca dissidente della Società teosofica in Germania.[19]

Cosa disse di così attuale Rudolf Steiner nel lontano 1917 in una conferenza?

Gli spiriti delle tenebre sono in mezzo a noi, sono qua. Dobbiamo restare in guardia in modo da accorgerci quando li incontriamo, in modo da comprendere dove si trovano. Perché la cosa più pericolosa nel prossimo futuro sarà abbandonarsi inconsciamente a tali influssi, che realmente esistono intorno a noi.  Infatti, che l’uomo li riconosca o meno, non fa alcuna differenza per la loro reale esistenza. Ma soprattutto, per questi spiriti delle tenebre sarà importante portare confusione, dare false direzioni in ciò che si sta ora diffondendo in tutto il mondo e per cui gli spiriti della luce continueranno a operare nella direzione giusta. Ho già avuto occasione di mettere in guardia su una direzione sbagliata, che è davvero tra le più paradossali.

Vi ho indicato che i corpi umani si svilupperanno in modo tale che vi potrà trovar posto una certa spiritualità, ma che il pensiero materialista, la cui diffusione è sempre più alimentata dalle indicazioni degli spiriti delle tenebre, opererà in modo da opporvisi con mezzi materiali.

Vi ho detto che gli spiriti delle tenebre ispireranno le vittime di cui si nutrono, gli uomini che abiteranno, persino ad inventare un vaccino per deviare verso la fisicità, fin dalla prossima infanzia, la tendenza delle anime verso la spiritualità. Come oggi si vaccinano i corpi contro questo e quello, così in futuro si vaccineranno i bambini con una sostanza preparata in modo che attraverso la vaccinazione, queste persone saranno immuni dallo sviluppare in sé la “follia” della vita spirituale, follia, ovviamente, dal punto di vista materialistico.

Tutto questo tende in ultima analisi a trovare il metodo con cui si potranno vaccinare i loro corpi in modo che essi NON POTRANNO SVILUPPARE INCLINAZIONI VERSO IDEE SPIRITUALI, ma crederanno per tutta la loro esistenza solo alla materia fisica. Così, come dagli impulsi, che la medicina ha tratto dall’inclinazione all’inganno oggi vaccina contro la tubercolosi, così DOMANI SI VACCINERÀ CONTRO LA DISPOSIZIONE VERSO LA SPIRITUALITÀ.

Con ciò si intende solo dare un accenno a qualcosa di particolarmente paradossale tra le molte altre cose che accadranno in questo ambito in un futuro prossimo e anche più remoto, in modo di creare scompiglio in ciò che deve fluire sulla terra dai mondi spirituali grazie alla vittoria degli spiriti della luce».

Dr. Rudolf Steiner.
[La Caduta degli Spiriti delle Tenebre]
[O.O.177 conferenza del 27 ottobre 1917]

Graphene Jab: connettere gli esseri umani all’Internet delle cose e all’intelligenza artificiale

di Lee Austin

Uno degli scopi del jab al grafene è connettere gli esseri umani all’Internet Of Things e all’intelligenza artificiale.

Il grafene si trova nella grafite. I cristalli formati dal grafene hanno la capacità di produrre un film continuo, capace di conduttività. Elemento trasparente del carbonio, il grafene ha un legame strutturale più forte di un diamante e tuttavia cento volte più flessibile del silicio. Il grafene è una sostanza impermeabile fatta di plasmoni, che migliorano le interazioni luce-materia più degli elettroni tipici.

L’applicazione e i vantaggi del grafene sono sbalorditivi. Ad esempio, le finestre in grafene potrebbero funzionare anche come pannelli solari, fornendo il fabbisogno energetico di ogni edificio del mondo. Veicoli, navi e aerei in grafene trasformati in magazzini autogeneranti di elettromagnetismo illimitato. Rivestindo ogni oggetto fisico con una pellicola di grafene, i transumanisti immaginano l’avvento dell’Internet Of Things.

Trilioni di nanobot di polvere intelligente in grado di rilevare luce, temperatura, magnetismo, sostanze chimiche e vibrazioni. Operare su una rete di computer Wi-Fi wireless e trasmettere la sua identificazione univoca a radiofrequenza.  

Wuhan è stato il beta test per l’attivazione di nanobot metallici di polvere intelligente tramite la rete 5G? Ed è solo una coincidenza che l’onda 5G sia nota come onda “V”, come nel virus? A 60 giga hertz, il 5G può influenzare l’emoglobina, che trasporta l’ossigeno dai polmoni ai tessuti del corpo.  

I nanobot di polvere intelligente contenuti nel vaccino mRNA potrebbero essere attivati ​​dalle onde 5G, stimolando i nanobot dormienti nei corpi dei colpiti. Consentendogli di digitalizzare internamente tramite i nanobot autoreplicanti. Gli esseri umani si sono trasformati in portatori di magnetismo. La necessità di portare un passaporto del vaccino nello smartphone è stata eliminata, poiché il corpo ora ibrido di metallo e argilla diventa un trasmettitore della convalida del passaporto del vaccino.

Attualmente, il clamore riguarda l’individuazione di chi ha ricevuto e non ha ricevuto il vaccino. Un sistema basato sul sistema dell’onore, che la maggior parte ignorerà. Essenzialmente il jabbed e un jabbed ora si mescolano, con grande dispiacere delle pecore compiacenti. Uno scenario caotico intenzionale è stato imposto al mondo. O più precisamente, problema, reazione, soluzione. Il problema è come sapere chi ha preso il colpo e chi no? La reazione delle pecore è la rabbia e la richiesta di una risoluzione. La soluzione è la risonanza magnetica o più comunemente noto come scanner MRI.

Il corpo umano è composto principalmente da acqua contenente atomi di idrogeno e ossigeno. Al centro di ogni atomo c’è un protone, che funziona come un magnete ed è sensibile a qualsiasi campo magnetico. A riposo, le molecole d’acqua sono disposte casualmente, ma quando esposte a uno scanner MRI, il primo magnete fa sì che le molecole d’acqua si allineino in una direzione e il secondo magnete spinge le altre molecole a stabilirsi in un’altra. Ora mescola nanobot di polvere intelligente e uno scanner MRI potrebbe rilevare qualsiasi campo magnetico innaturale emanato dal corpo. Analogamente alla funzionalità dei metal detector aeroportuali, gli scanner MRI mobili potrebbero essere installati in ogni punto di ingresso di ogni azienda, scuola e ospedale del paese. 

Contenuti all’interno dell’idrogel di ossido di grafene, i nanobot di polvere intelligente sono attivati ​​magneticamente dal segnale 5G e spingono l’idrogel contenente l’RNA. Questo meccanismo fornisce la propulsione necessaria per penetrare nella membrana cellulare e muoversi attraverso il liquido citoplasmatico contenuto all’interno della cellula. L’RNA perforerà quindi il nucleo e inizierà a replicarsi naturalmente in un filamento attorcigliato di DNA a doppia elica. Ma un DNA che è rivestito artificialmente. Una creazione di RNA e riarrangiamento dei nucleotidi. Produzione di una sequenza artificiale di DNA. Sebbene la sequenza sia artificiale, la codifica è permanente. Il sistema immunitario naturale del corpo passerà quindi tutto il tempo a combattere la proteina spike sintetica, che continua a replicarsi senza sosta.  

Il gioco finale per l’élite luciferiana è controllare la classe restante della gleba da un computer bestiale quantistico centralizzato. Ricerche web, contatti, social media, pensieri ed emozioni verranno caricati in una mente collettiva alveare. I modelli algoritmici segmentati prediranno con precisione il comportamento futuro. Sarà un Nuovo Ordine Mondiale singolare, collettivo, universale, spiritualmente inserito nella matrice di Lucifero. Conoscenza condivisa senza pensieri o opinioni individuali. Conformità acritica che crea una singolarità tecnologica dell’intelligenza collettiva. Una tribolazione tecnocratica di sette anni.

Lee Austin è l’autore di “Morning Star’s Tale”

Google il nazista dei vaccini, con i social networks un’associazione a delinquere e di controllo di massa

Perché il motore di ricerca Google dovrebbe invitare l’utente a vaccinarsi? Perché i social networks come facebook, instagram, tik tok (il nuovo controllore), dovrebbero visualizzare un avviso ogni qual volta qualche documento, immagine, video, potrebbero (e dico potrebbero) avere a che fare con quello che sta succedendo?

Perché l’informazione deve essere unilaterale? Forse perché pilotata?

Forzare la popolazione a partecipare alla sperimentazione su un farmaco è da nazisti. Si tace su reazioni avverse OGGI e si esagerava sul numero di contagi nei due anni trascorsi (con indagini delle procure ancora in corso ed ammissioni dei medici). Ma quel che è più grave è la presa di posizione di un servizio che si vanta di essere neutrale e serio e invece prende posizioni ‘politiche’ su scelte di governi nazionali cosi discutibili da far riflettere anche il comune cittadino servile.

Google, facebook, instagram e l’ultimo arrivato tik tok sono strumenti in mano al deep state, sono strumenti di controllo delle massonerie (deviate?) che se ne servono per misurare l’opinione, metterla a tacere o influenzarla.

Tik tok in ultima istanza è stato strappato dalle mani dell’ideatore con la forza. L’elevato numero di utenti lo ha reso così pericoloso ed appetibile da forzare un passamano internazionale senza precedenti.