Tecniche di ricarica energetica – la passeggiata

Consiglio di uscire verso sera, mentre il sole tramonta. Personalmente mi ricarica girare all’imbrunire per le stradine del mio paese, con il caldo sulla pelle, l’aria estiva; guardare le alte case mentre cammino, spostarsi e ruotarmi intorno; camminando e respirando lentamente, conscio che si tratta del mio paesino, ci sono nato e vissuto ed è intriso volente o nolente della mia energia. La riaccumulo, la riassorbo come stessi assimilando punti energia per il gioco “ingress” hehe. Tutto è immobile, nulla si è radicalmente cambiato, solo sono più consapevole e il rumore delle piccole famigliole formichine dentro le piccole casette rende l’atmosfera più rilassante e fa sentire il contatto con l’uno da cui proveniamo.
Passeggiate nel vostro paesetto ma svuotando la mente, sentendo l’aria intorno a voi, è la stessa di quando eravate bambini.

Annunci