dio-saturno

Israele e il Dio Saturno – Le origini e le concordanze

Rocambolesco quanto mai denso di significati esoterici il video in cui Don Donato spiega Israele e il culto del Dio Saturno. Tra esoterismo e mistero, digressioni storiche e culturali il nostro Igientista Mentale ci rilascia il solito bellissimo punto di vista alternativo e profondo, sebbene con un linguaggio sommario ed esilarante 🙂

Annunci

Della Gladio – Stay Behind

Altro capitolo scritto da “L”

…il coraggioso muore una volta, il codardo cento volte al giorno…FALCONE GIOVANNI

L’organizzazione “stay behind”, nota alla massa come “Gladio”, era patrocinata dalla NATO.
Lo scopo della Gladio, composta da poche centinaia di uomini in Italia, ed altre centinaia nei rispettivi paesi appartenenti alla NATO, era quello di sabotare, o quantomeno rallentare un’eventuale invasione russa , che oggi appare fantastica ma negli anni ’70 sembrava addirittura imminente.
La Gladio era una struttura così segreta che neppure i membri della struttura stessa si conoscevano tra di loro.
I gladiatori erano dei guastatori, ed avrebbero avuto istruzioni per agire al momento opportuno.
Essi erano perfettamente mimetizzati nel tessuto sociale, ma erano pronti ad agire non appena lo stato li avesse chiamati in causa.
I gladiatori facevano lavori normali, avevano famiglie normali, che ignoravano il loro segreto;
Essi venivano addestrati per poche settimane all’anno su di una base segreta, e venivano richiamati ufficialmente con cartoline per richiamo di leva .
I gladiatori partivano da Roma a bordo di un aereo militare schermato ai finestrini.
Essi erano volontari (nel vero senso del termine), e non venivano pagati in alcun modo (non come i militari volontari italiani che partono per la Bosnia..).
Nel 1991 i gladiatori sono stati linciati dalla stampa di tutta Europa, e sono stati accusati di orrende stragi del passato senza alcuna prova , neppure indiziaria…
Anche la Russia aveva il suo bel servizio segreto in Italia, noto come “gladio rossa” , il cui scopo era esattamente opposto a quello della “stay behind”.
Della gladio rossa non si è mai parlato seriamente, ed i media l’hanno ignorata.
La Gladio è stata invece criminalizzata, ed insieme ad essa anche mio padre, insospettabile membro che io stesso capii essere un agente segreto, solo quando lo vidi in cima all’elenco completo dei nomi dei gladiatori pubblicato dai giornali di tutta Italia !
Era il ——– della lista, perché l’elenco dei membri della “stay behind” fu pubblicato in ordine alfabetico.